domenica 15 dicembre 2013

Le arancinE di Santa Lucia


Nella tradizione culinaria siciliana alcuni piatti sono strettamente legati ad un giorno particolare, ad una festività o ad una vigilia: le "sfince" di San Giuseppe; lo sfincione per la vigilia dell'Immacolata; la frutta martorana per "i morti"... lE arancinE per Santa Lucia!!!
Il femminile è d'obbligo se si parla della versione palermitana: guai ad ordinare degli arancini o supplì in un bar palermitano!
Questo è uno di quei piatti che richiede tempo e amore... Non è difficile, ma non va fatto di fretta!
Per il tempo dedicato e per l'odore di fritto che resta poi in casa per giorni e giorni, per me è un atto d'amore verso i miei commensali che concedo solo 1 volta all'anno, per il giorno di Santa Lucia per l'appunto!
Qui lo trovate nelle due versioni: al ragù e con prosciutto e mozzarella (dette, chissà perchè, "al burro").

lunedì 18 novembre 2013

Zuppa di fagioli e verza

Sembra che l'autunno abbia proprio deciso di arrivare!
Separarsi dal piumone al mattino, quando suona la sveglia, è sempre più difficile; la pelle delle mani inizia a seccarsi (si, lo so, esistono le creme!); le strade si riempiono di foglie di mille colori; gli alberi si spogliano e la sera mi viene proprio voglia di un bel pasto caldo.
Ed è proprio ad una bella zuppa che stavo pensando sabato pomeriggio, quando Marta mi ha proposto una bella verza appena raccolta dall'orto di sua madre!
In comune, tra le altre cose, abbiamo l'amore per la zuppa di ceci, verza e costine del bar Coco's (se siete interessati, qui trovate la sua ricetta).
Io in freezer avevo una busta di fagioli in attesa di compagnia per finire su un bel piatto fondo.
Ed ecco qui la mia zuppa di fagioli e verza!

lunedì 21 ottobre 2013

Le pizzette di Ciccio


Dopo 4 mesi abbondanti di latitanza dal web, rieccomi qui!
Dall'ultima ricetta a oggi ci sono state tante ore di lavoro, tante insalate a cena per la scarsa voglia di cucinare che ho quando il mio umore è a terra, delle bellissime ferie in Portogallo, un po' di relax nella mia bella Sicilia, un trasloco, qualche telefonata al call center per l'attivazione della linea ADSL e... il mio compleanno!
Il 7 Ottobre scorso ho compiuto i miei primi 27 anni e, come da tradizione, ho portato la colazione ai colleghi.
La ricetta di queste pizzette mi è arrivata dall'altra parte del mondo, dove da un anno i miei amici Serena e Ciccio stanno investendo tutte le energie per il loro progetto di vita!
Sebbene così lontani, internet, e l'affetto, ci rendono presenti ogni giorno gli uni nelle vite degli altri. E uno dei modi per essere vicini è il cibo; anche quando non si può mangiare insieme!

venerdì 7 giugno 2013

Peperoni ripieni a modo mio!

Il ripieno dei peperoni in casa mia è sempre un argomento un po' controverso! Quasi tutte le ricette hanno qualche variante da persona a persona, ma per il peperone, non si capisce come mai, mamma, nonna materna e nonna paterna difendono con orgoglio ricette completamente diverse.
E vuoi che non mi metta anch'io a dire la mia?
Se mamma e nonna materna propendono più per un ripieno simile ad una polpetta di carne, la nonna paterna predilige il pan grattato condito con formaggio, prosciutto e pomodoro.
E se è vero che "in media stat virtus", nel mezzo ci sono io!

domenica 2 giugno 2013

Post express: meringata al limone

Qualche settimana fa vi avevo postato la ricetta della meringata al cioccolato.
Da allora, alcuni colleghi avanzano delle pretese sull'assaggio di una replica, così oggi mi sono decisa a rifarla, ma in una variante più estiva: al limone!

martedì 21 maggio 2013

Pesto di asparagi e noci

Si, lo so, avevo detto che avrei pubblicato ieri questa ricetta ma la serata è trascorsa tra PC, Power Point e slide e "il tempo vola quando ci si diverte!"
Vabbè, sorvoliamo sulla serata di ieri: prima di tante!
Con questo sugo ho condito i ravioli di ricotta di pecora ma va benissimo anche con una pasta secca, io credo che lo proverò con i tagliolini che mi sono venuti fuori con l'impasto dei ravioli avanzati! :)

domenica 19 maggio 2013

L'ingrediente "segreto" di Nonna Maria

Oggi faccio outing: da piccola ero una bimba capricciosa e, lo ammetto, anche un po' viziata! E siccome capriccioso e viziato lo era anche mio fratello, quando la Nonna Maria faceva la pasta fresca doveva pensare a tre formati per accontentare tutti: i ravioli per "i grandi"; le tagliatelle per me, che amavo la pasta all'uovo ma non la ricotta (cosa si sono perse le mie papille gustative!!!) e gli spaghetti per mio fratello, vai a capire perchè...
L'ammirazione per i ravioli di Nonna è nata molti anni dopo quando, abbandonati i capricci, mi sono decisa a tentare la mossa dell'assaggio: che buoni!!!
Da allora, oltre che mangiarli di gusto quando li prepara lei (tirando la sfoglia sottile sottile a mano, santa donna!!!), li ho preparati spesso anche per me e qualche amico.
Il ripieno è tanto semplice quanto buono: ricotta di pecora; 1 uovo e... il "segreto" di Nonna! :)

martedì 23 aprile 2013

Meringata al cioccolato

La passione per la cucina è come una malattia contagiosa, ma una buona malattia!
Quando si scopre che qualcuno ne è "affetto", tutti intorno iniziano ad interessarsi, a suggerire, a provare...
E' successo così anche a me: qualche settimana fa Giovanna, che ogni tanto nutre la mia curiosità culinaria con riviste e libri, mi ha girato la soffiata di un contest in azienda, non la mia però!
Così, da infiltrata, ho partecipato ad una bella gara di torte: Master-cake Torino, una bella iniziativa di aggregazione e benefcienza! :)
Volevo fare una torta che potesse essere particolarmente golosa, per conquistare più palati possibili, e quindi mi sono buttata sul cioccolato; e poi volevo che fosse bella da vedere, e allora ho scelto di coprirla con dei fiocchi di meringa...
Il risultato mi ha fatto vincere il primo premio della giuria popolare (piena, a dire il vero, di miei ferventi sostenitori! :D )

martedì 16 aprile 2013

Cestini di parmigiano

La scorsa domenica ho invitato degli amici a pranzo da usare come cavie per un po' di esperimento culinari con cui speravo di arricchire il blog e invece... si sono spazzolati tutto prima che io riuscissi a fare le foto! :D
Durante la preparazione però sono riuscita a fare le foto dei cestini di parmigiano su cui ho servito delle tagliatelle ai funghi.
E' un idea carina per servire paste, risotti o anche solo un'insalata.
Ecco come li faccio io...

domenica 14 aprile 2013

Savarin al rum

Ci sono delle ricette che associo inevitabilmente ad alcune persone: a chi me le ha fatte assaggiare per la prima volta; a chi ha particolarmente gradito, se si tratta di un mio esperimento; o a chi le ha scoperte con me.
Questa ricetta mi fa pensare a Maria Teresa, cui devo tutta la mia conoscenza dei piatti francesi.
Qualche giorno fa le ho scritto un'email per avere la ricetta e prontamente mi ha chiamato al telefono facendomi fare da Fabio la traduzione simultanea dal ricettario francese.
E' facilissima e molto golosa! Bisogna solo pensarci per tempo: il savarin deve essere preparato il giorno prima di quando si vuole servire.

sabato 30 marzo 2013

Biscotti banane e mandorle e poi...

Ieri è tornata Paola da Roma per trascorrere in famiglia la Pasqua e così mi è iniziata a frullare in testa l'idea di farle trovare dei biscotti ma volevo sperimentare qualcosa di nuovo...
La dispensa offriva farina 00 (poca) e farina di mandorle (regalino della mamma); sul tavolo della cucina 1 banana solitaria...
Così sono nati questi biscotti, non male! 
P.S. provate ad aggiungere un po' di cannella al ripieno; io ci proverò la prossima volta!

domenica 24 marzo 2013

Gnocchi di carote

Capita di svegliarsi delle volte con una ricetta in testa e con la voglia di provarla.
Qualche giorno fa mi sono svegliata con "gli gnocchi in testa" (che detta così restituisce un'immagine buffa di me stessa!". Avevo solo qualche piccolissimo problema: in frigo niente patate né uova, solo qualche carota a supplicarmi di essere cotta...
Ed ecco gli gnocchi di carote!

mercoledì 6 marzo 2013

Torta di mele e rosmarino (Parodi inspired)

Esistono tantissime ricette di torte alle mele: con la frolla; con il pan di spagna; con la pasta brisè; con il mascarpone...
Ogni volta che ne trovo una nuova mi viene una gran voglia di provarla!
Questo è l'ultima arrivata! Ispirata, lo ammetto, da Benedetta Parodi.


sabato 2 marzo 2013

Tortino di cavolfiore su salsa di porri

Fallita miseramente l'esperienza del bricolage casalingo (mi si è rotto l'aggeggio che avvolge il nastro della tapparella!), torno al più rassicurante hobby per la cucina.
In frigo il cavolfiore reclamava di essere cucinato e ho pensato che il porro potesse dargli un tono in più!


mercoledì 27 febbraio 2013

Ravioli di zucca

Circa due settimane fa è iniziata per Lorenzo una nuova avventura e avevo promesso che gli avrei dedicato una ricetta.
Volevo preparare qualcosa che avesse i due elementi della stagionalità e dell'impegno, perchè la ricetta potesse rappresentare un ciclo che si chiude e un'altro che inizia e ci richiede di investire tutte le nostre energie!
Lore, ti è piaciuta questa???
La scelta è caduta sui ravioli (perchè la pasta fresca richiede impegno) ripieni di zucca (perchè sta per finire la sua stagione).
Nelle ricette trovate sul web in genere ci sono gli amaretti tra gli ingredienti per il ripieno ma non mi convincevano e ho optato per una mia versione...


martedì 26 febbraio 2013

Tre blogger per un contest!

E se la passione per la cucina si trasmettesse geneticamente? Se fosse così, in effetti non potevo che crescere con l'amore per cucchiaio di legno, mani in pasta, fuochi e fornelli...
Quando ero ancora così piccola da non riuscire a vedere il contenuto della pentola sul fuoco, mia madre mi faceva girare la crema pasticcera con cui avrebbe farcito una delle sue fantastiche torte ("sempre nello stesso verso Mary, mi raccomando!").
Con la nonna, il pomeriggio, la pasta frolla diventava un gioco: adoravo i suoi biscotti intrecciati, più per il divertimento nel farli che per il loro sapore (benché non fosse niente male!).
Al mattino delle domeniche in cui nonni e zii vengono a pranzo, ancora oggi quando torno a casa dei miei, mi piace svegliarmi con il profumo del ragù che mia madre ha già messo a cuocere da ore sul fornello piccolo, a fiamma bassa; con la faccia ancora "impastata con il sonno" vado in cucina ad assaggiare e ad aiutare e mi gonfio di orgoglio quando le nonne chiedono le ricette dei piatti che abbiamo preparato.
Certi giorni d'estate, quando mia zia è in villeggiatura in campagna, al ritorno dal mare ci si ritrova insieme a preparare la pasta; condire l'insalata; tagliare la frutta per la macedonia; arrostire la carne (quello in realtà è appannaggio di mia madre!); e comporre le arancine (dovreste vedere che catene di montaggio!).
Questi ricordi, queste tradizioni e in certi casi "rituali", fanno sì che la "cucina" sia per me in qualche modo legata alla mia storia e alla mia famiglia.
E' per questo (anche per questo!) che ho accolto con entusiasmo la proposta di un contest per festeggiare l’anniversario di Research and Kitchen (primo post datato 25 febbraio 2011) che Marta ha deciso di condividere con me e Margot, “perché in cucina ci si ritrova con uno spirito tutto speciale, prima di tutto di condivisione”.

mercoledì 13 febbraio 2013

Cassatelle siciliane


E così sono già passati 5 giorni!
Stamattina ho accompagnato mia madre in stazione e, sebbene cercasse di trattenersi, le è scappata la lacrimuccia!
Mi piace tantissimo la mia vita a Torino e, tutto sommato, sono contenta delle mie scelte. Il tempo che riesco a trascorrere con i miei cari, ogni volta che abbiamo occasione di stare insieme, sembra però sempre troppo poco! Credo che questi siano gli stessi pensieri che abbia avuto mia madre stamattina. Se solo esistesse il teletrasporto...
In attesa che lo inventino, mi consolo con le cassatelle che mi ha fatto mamma! Buonissime!!!

martedì 12 febbraio 2013

Calamari ripieni

Inizio con un "mea culpa". Mi facevano così tanta gola questi calamari che... non ho saputo resistere e ho dimenticato di fotografarli cotti sul piatto! :)
Ecco la seconda ricetta frutto del weekend con mia madre: calamari ripieni con un tocco di sicilianità! Buonissimi!!!

domenica 10 febbraio 2013

Spaghetti Mari e Monti

Ultimamente a lavoro ho fatto un po' troppi straordinari e ho trascurato il blog (l'unica ricetta che avrei potuto postarvi sarebbe stata quella del latte caldo con i cereali... non mi pareva il caso! :D )
Ma questo finesettimana è arrivata la mamma!!! Ieri siamo andate insieme a Porta Palazzo e ci siamo imbattute su un simpatico signore del Capo, un quartiere di Palermo. "Faccio lo sconto ai terroni, signora!!!"
E così, mia madre ha riempito il frigo di pesce, tra le altre cose!.
Oggi abbiamo deciso di fare un piatto classico di casa degli zii paterni: un po' di gamberi, una zucchina, dei funghi, qualche pomodorino e... Buon appetito!!!

P.S. Non andrò mica contro la legge sulla par condicio con questa ricetta? :)


domenica 27 gennaio 2013

Sbrisolona rivisitata

Avrei dovuto pubblicare questa ricetta la scorsa settimana, se non fosse che la febbre mi ha fatto passare la voglia di fare qualunque cosa di diverso dal dormire, e dal guardare la TV (sapete che esistono tantissimi programmi sulle torte???).
Adesso che la febbre è finalmente passata, aggiungo un nuovo post al mio "angolo degli amici".
La sbrisolona con ricotta e cioccolato è stata fatta da Ale per il suo compleanno ed era davvero buona!

domenica 13 gennaio 2013

Caserecce calamari, zucca e pomodorini

Adoro il pesce fresco, ma comprarlo in centro a Torino non è semplice.
Un'ottima soluzione è il mercato di Porta Palazzo, così quando posso il sabato pomeriggio passo a fare un giro e faccio un po' di scorta!
Questa volta la scelta è andata su dei calamari che ho deciso di abbinare a della crema di zucca per condire le ultime caserecce rimaste in dispensa.

sabato 12 gennaio 2013

Cotechino in crosta con lenticchie

La prima ricetta del 2013 non poteva che essere una delle leccornie preparate nel lungo pomeriggio del 30 dicembre scorso con il resto del Capodanno Project Team :)
Credo di aver cucinato ininterrottamente per 3 ore insieme a Lorenzo, Mario, Massi, Enrico e Giulia ma è stato divertente! Ed essendo il secondo anno ormai, aveva il "fascino" della tradizione!
Ancora più divertente era stato fare la spesa insieme, con Lorenzo che sceglieva i tovaglioli che si potessero abbinare meglio alla tovaglia ed Enrico che si divertiva a "sparare" sul codice a barre e tenere la contabilità...
Tutti insieme abbiamo realizzato un menù da sooogno ma dovevamo scegliere un solo piatto da pubblicare sul mio blog: abbiamo scelto il cotechino in crosta con le lenticchie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Template based on "Sweet Cupcake" by Cebong Ipiet. Edited by Maria Rosa Baglieri.